mercoledì 21 settembre 2011

TORTA DI BANANA

Atch...21 settembre, equinozio alle porte e io mi sono presa una mezza influenza coi fiocchi, causa le temperature montane di questi giorni! Le mie coinquiline sono diventate palle di pelo quasi moleste, tanto vogliono costantemente starmi addosso! Cosa che, tra l'altro, trovo adorabilmente tenero (anche se sono ben conscia che mi sfruttano!!!)
Così, stando male, mi tocca stare a riposo a casa, e questo vuol dire tanta nanna e tanta pappa ricostituente.Mica male, no? E' bello trovare i lati positivi anche nel moccio al naso, rende le giornate più leggere!
A tal proposito oggi vi offro una fetta di TORTA ALLA BANANA, dolce delizioso e energetico, apprezzatissimo dai miei amici.

500 g banane
100 g noci
100 g burro
250 g farina
1 uovo
120 g zucchero
lievito
cannella (una bella cucchiaiata)
yogurt (se serve!)
1 buon libro

Le banane devono essere belle mature, perchè vanno schiacciate con la forchetta. Quando avrete ottenuto una purea grossolana...buttateci dentro gli altri ingredienti. Visto la complessità della preparazione, dopo che avrete mescolato insieme tutto, infornate in uno stampo a ciambella (ma ho avuto buoni risultati anche con le formine dei muffin!) e cuocete a 200° per 25 minuti circa. Come al solito, andate a naso!!!
Il buon libro serve per ingannare l'attesa durante la cottura. Al termine, vi serve per leggere mentre fate merenda col dolce tiepido e una bella tazza di té!

A proposito di libri, sono totalmente innamorata dei libri di Jasper Fforde. Riesce a dar vita a un mondo splendido e onirico, i personaggi sono bizzarri e adorabili...insomma, è il tipico libro che vi prende a tal punto da doversi far violenza per riuscire a chiuderlo per far qualsiasi altra cosa!
Vabbè, muggiti malaticci!


1 commento:

  1. Confermo la bontà suprema di questa delizia. E del libro!

    RispondiElimina